Cos'è Comarch Life Wristband?

Comarch LifeWristband è il nuovo bracciale intelligente studiato da Comarch per aumentare la sicurezza dei pazienti e offrire loro una maggiore indipendenza. È stato progettato per essere indossato 24 ore al giorno, è impermeabile ed è dotato di una batteria di lunga durata.
                         
Con il pulsante SOS il paziente può contattare il centro di telemonitoraggio e richiedere aiuto in caso di necessità, mentre il sensore all'interno del bracciale avvisa il centro automaticamente in caso di perdita di coscienza. La tessera sanitaria integrata consente al personale medico di consultare, su smartphone o tablet, i principali dati medici del paziente (sincronizzazione con EHR), come dati personali, età, gruppo sanguigno, allergie, malattie diagnosticate, farmaci prescritti e dettagli di contatto con i parenti più prossimi.
 
 

Teleassistenza per anziani

Il dispositivo e il relativo servizio di teleassistenza (disponibile 24 ore al giorno, tutti i giorni della settimana, compresi i festivi) sono parte del progetto Remote Care for Seniors (Teleassistenza per anziani) di Comarch Healthcare. Le strutture sanitarie possono monitorare a distanza le condizioni dei pazienti, che acquisiscono un maggiore senso di indipendenza e sicurezza. Grazie all'uso delle moderne tecnologie di teleassistenza, è possibile migliorare la qualità dei servizi sanitari offerti dagli enti governativi locali e semplificare il lavoro delle strutture sanitarie.

Per il progetto Teleassistenza per anziani, il paziente riceve:
  • Comarch LifeWristband con caricatore e brochure informativa
  • Teleassistenza 24 ore su 24

Intuitivo e facile da usare

Per utilizzare correttamente il bracciale, il paziente deve sempre ricordare 3 semplici regole:

Indossare il bracciale anche quando esce dalla sua abitazione

Non rimuovere il bracciale durante la notte

Ricaricare regolarmente la batteria del bracciale

Come funziona Comarch LifeWristband?

Il paziente che indossa Comarch LifeWristband è costantemente monitorato dal Centro di Monitoraggio.             

Il bracciale, oltre che di un pulsante SOS, è dotato anche di un modulo GPS, che consente la geolocalizzazione del paziente, e di un sensore di rilevazione del battito cardiaco.

Esiste inoltre un pulsante per rispondere e terminare le chiamate, che il paziente può utilizzare per contattare il Centro di Monitoraggio e comunicare, ad esempio, una situazione di malessere.

Se necessario, i paramedici possono decidere di inviare un'ambulanza presso l'indirizzo del paziente oppure di avviare un contatto con lui.

Quando il livello di batteria del dispositivo è minimo, il bracciale invia automaticamente una notifica al Centro di Monitoraggio e il personale medico ricorda al paziente di caricare il dispositivo.

Tutti i passaggi del processo di Teleassistenza

1. Il paziente indossa il bracciale

2. Il paziente si sente poco bene e cade

3. Il personale sanitario riceve la chiamata

4. Viene inviata un'ambulanza all'indirizzo del paziente

5. Il personale sanitario consulta i dati medici del paziente

6. Il paziente viene portato in ospedale

A chi è dedicato?

Pazienti con diabete

Pazienti con disturbi cardiologici e neurologici

Pazienti con disturbi dell'equilibrio e dell'attività motoria

Anziani, pazienti a rischio di perdita di coscienza

 

La regione Malo Polska realizza il progetto Tele-Angel con la tecnologia Comarch


10.000 abitanti della regione polacca Malo Polska saranno coperti da teleassistenza grazie al progetto Tele-Angel, organizzato dal governo regionale in collaborazione con la Caritas della Diocesi di Kielce e con l'Associazione Europea di Sviluppo Regionale di Sucha Beskidzka. Comarch Healthcare ha fornito le sue migliori soluzioni, sia hardware che software, per l'implementazione del progetto, favorendo il processo di empowerment dei singoli pazienti durante il proprio percorso di cura.

Vuoi sapere di più?

Raccontaci le tue esigenze. Troveremo la soluzione perfetta per te.