Comarch -Challenger nel Quadrante magico di Gartner del 2018 per i Sistemi per il supporto alle operazioni

Vuoi saperne di più?

Contattaci e ti aiuteremo a trovare la soluzione fatta apposta per te

Vuoi saperne di più?

Contattaci e ti aiuteremo a trovare la soluzione fatta apposta per te

Cracovia, 15 Marzo, 2018 - Comarch, un fornitore globale di soluzioni BSS/OSS end-to-end, è stata nominata Challenger nel report Quadrante magico per i Sistemi per il supporto alle operazioni del 2018 di Gartner.

Il report ha esaminato le capacità dei fornitori di offrire Sistemi per il supporto alle operazioni (Operational Support System - OSS) ai fornitori di servizi di comunicazioni (Communications service provider - CSP) sulla base di due fattori: capacità di esecuzione e completezza della visione.


“Con la presenza di tante tendenze destabilizzanti, crediamo che l’ultimo Quadrante magico di Gartner arriva in un momento importante per i fornitori OSS,” ha affermato Małgorzata Siwiec, Direttore Marketing di Comarch. “Comarch desidera essere in prima linea in questo cambio, offrendo innovativi servizi OSS adatti alla trasformazione digitale del settore delle telecomunicazioni, come la virtualizzazione di rete o il Software defined networking. Con questi strumenti possiamo consentire ai CSP di aumentare in modo significativo il coinvolgimento dei clienti, migliorare i processi operativi e creare nuovi modelli aziendali.”

Un Quadrante magico di Gartner è il culmine della ricerca in un mercato specifico, poiché offre un’ampia e completa visione delle rispettive posizioni dei concorrenti del mercato. Applicando un trattamento grafico e una serie uniforme di criteri di valutazione, un Quadrante Magico aiuta a valutare rapidamente se i fornitori di tecnologia stanno mettendo in atto le proprie visioni dichiarate nel modo corretto e se stanno agendo correttamente rispetto alla visione di mercato di Gartner. Il Quadrante magico posiziona i fornitori in un particolare quadrante basato sulla completezza della loro visione e la capacità di mettere in atto tale visione.

 

Gartner, Inc., “Magic Quadrant for Operations Support Systems” by Martina Kurth, Amresh Nandan, June Ainslie, 22 February 2018, può essere visualizzato all’indirizzo www.gartner.com.

Gartner non sostiene alcun fornitore, prodotto o servizio descritto in queste pubblicazioni di ricerca, e non fornisce consigli agli utenti di tecnologia per selezionare solo i fornitori con le classificazioni più alte. Le pubblicazioni sulla ricerca di Gartner sono composte dalle opinioni delle organizzazioni di ricerca di Gartner e non devono essere interpretate come dichiarazioni di fatti. Gartner esclude tutte le garanzie, espresse o implicite, relative a questa ricerca, comprese tutte le garanzie di commerciabilità o idoneità a scopi particolari.

 

Informazioni su Comarch

Comarch è un fornitore globale di software e servizi per le aziende. Ha più di 20 anni di esperienza nella progettazione, l’implementazione e l’integrazione di soluzioni IT per alcune delle marche più importanti del mondo, comprese BP, Deutsche Telekom, Diageo, KPN, Orange, Telefónica, Unilever e Vodafone.

Comarch dispone di un’unità di telecomunicazioni specializzata in grado di fornire soluzioni IT agli operatori di telecomunicazioni in tutto il mondo. Produce soluzioni tecnologiche per soddisfare i requisiti fondamentali delle aziende di telecomunicazioni, ovvero per: aumentare il fatturato; potenziare l’efficienza commerciale; semplificare i sistemi; ridurre i costi; migliorare l’esperienza dell’utente; costruire nuovi servizi e ridurne il tempo di commercializzazione.

Le soluzioni IT di Comarch per le telecomunicazioni sono state frequentemente inserite nel report Quadrante magico di Gartner, inoltre la sua offerta di IoT è stata valutata positivamente da Berg Insight, HIS Markit e Gartner, che hanno nominato Comarch ‘Fornitore di riferimento’ in ‘Tendenze del mercato: Un approccio completo alla selezione della piattaforma IoT dei CSP migliorerà la posizione nel mercato’ nel 2017.

È anche stata riconosciuta per il suo lavoro nel settore delle telecomunicazioni da altri analisti, compresi Forrester, Informa e Frost & Sullivan.

Share