• Fatturazione elettronica semplice, sicura e conforme con Comarch e-Invoicing

Fatturazione elettronica semplice, sicura e conforme con Comarch e-Invoicing

 

FATTURAZIONE ELETTRONICA

La tua azienda é pronta alla normativa 2019?

Con più di vent’anni di esperienza nella fatturazione elettronica, Comarch è in grado di presentare soluzioni di E-invoicing all’avanguardia e conformi alla nuova normativa che entrerà in vigore a Gennaio 2019.

 

Cosa cambia dal punto di vista legislativo?

Con l’approvazione della legge sul Bilancio dello Stato per il 2018 (Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020 – L.  27 dicembre 2017, n. 205 pubblicata nella G.U. n.302 del 29/12/2017), la Fatturazione Elettronica diventa obbligatoria a partire dal 1° Gennaio 2019 per tutti i soggetti titolari di partita IVA. Qualora tale normativa non fosse rispettata, trovano applicazione le previste dall’articolo 6 del Decreto Legislativo n. 417/97 che dispongono una sanzione amministrativa compresa tra il novanta e il centottanta per cento dell’imposta relativa all’imponibile non correttamente documentato o registrato nel corso dell’esercizio.

Sulla base delle recenti modifiche introdotte dal Governo italiano, la complessità del processo di fatturazione elettronica consiste nell’utilizzare gli standard prevesiti per la FatturaPA in formato XML, nella sua trasmissione  e ricezione tramite Sistema di Interscambio, e la successiva conservazione in formato digitale per un periodo di 10 anni.

 

Entro quando la tua azienda deve passare alla fatturazione elettronica?

Tutti i soggetti titolari di partita IVA dovranno obbligatoriamente adeguarsi alla normativa entro il 1° Gennaio 2019, ma in dettaglio:

  • Dal 1° luglio 2018: la Fatturazione Elettronica sarà obbligatoria per la cessione di benzina o di gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motore e le prestazioni rese da subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese che partecipano ai contratti di appalto di lavori, servizi o forniture stipulati con un’amministrazione pubblica.

  • Dal 1° settembre 2018: la Fatturazione Elettronica sarà obbligatoria nei confronti dei soggetti extra-UE per quanto riguarda le fatture emesse in ambito tax free shopping(ai sensi dell’art.4-bis del Decreto Legge 22 ottobre 2016, n. 193). Questo vale per importo superiore alla soglia di 155 euro, IVA inclusa, risultanti da un’unica fattura presso uno stesso punto vendita.

  • Dal 1° gennario 2019: la Fatturazione Elettronica sarà obbligatoria per tutte le operazioni tra privati, persone fisiche e giuridiche.

 

La nostra soluzione 

Comarch e-Invoicing consente una gestione completa e sicura dell’intero processo di fatturazione. Le nostre soluzioni sono in grado di garantire non solo che il contenuto delle fatture sia correttamente convalidato, ma anche che le fatture vengano convertite nel formato richiesto. Cosa offriamo:

  • Sistema di trasmissione delle fatture in linea con i più elevati standard di sicurezza e che ti permette di monitorare lo status di ogni singola trasmissione in qualsiasi momento;

  • Razionalizzazione ed automatizzazione completa del processo di fatturazione AP/AR;

  • Rispetto dei requisiti normativi – integrità del contenuto, autenticità dell'origine e garanzia della leggibilità, nonché la protezione dei dati sensibili e l’archiviazione delle fatture per il periodo richiesto dalla legge (politica di conservazione dei dati).

Comarch è perfettamente in linea con le normative europee, sia come Solution Partner GS1 a livello globale ma anche all’interno dell'European E-Invoicing Service Provider Association (EESPA).

 

Vuoi sapere di più? 

Share